This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.

This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.

Sostenibilità Wicanders

Creati dagli esseri umani, ispirati alla natura

Wicanders rappresenta un bilancio unico tra la creazione di prodotti innovativi e la protezione dell’ambiente, unendo la tecnologia più avanzata alla incredibili proprietà naturali del sughero.

  • Processo produttivo verde

    Gli scarti del sughero derivanti dal processo industriale vengono reincorporati al 100% nella produzione, andando a creare un ciclo virtuoso dal punto di vista ecologico.

  • Uso intensivo di biomassa

    La farina di sughero derivante dal processo industriale viene bruciata per creare della biomassa che è poi utilizzata come principale fonte di energia delle strutture produttive: in questo modo Wicanders può basare la sua produzione su una fonte di energia sostenibile.

  • Basse emissioni di carbonio

    La naturale proprietà del sughero di trattenere CO₂, unita al processo industriale eco-sostenibile, consente a Wicanders di progettare prodotti eco-efficienti caratterizzati da basse emissioni di carbonio, contribuendo positivamente alla sostenibilità ambientale.

  • Qualità dell’aria interna

    Privi di dannosi ftalati, i prodotti Wicanders hanno ricevuto numerose certificazioni internazionali per la qualità dell’aria interna come Greenguard e A+.

  • Potenziale di riscaldamento globale negativo

    La maggior parte dei prodotti Wicanders contribuisce alla riduzione del riscaldamento globale, dato che trattengono più CO₂ di quella che emettono



Pensa in verde

Sughero, un materiale naturale

Il sughero proviene dalla corteccia della quercia da sughero, un albero dalla crescita lenta originario del bacino del Mediterraneo che può vivere fino a 200 anni e che ha un ruolo fondamentale per lo sviluppo sociale ed economico della regione.

  • Veramente ecologico

    L’estrazione del sughero e i processi associati sono veramente sostenibili: la quercia non viene mai danneggiata durante il processo di estrazione e la corteccia si rigenera dopo ogni raccolto.

  • Impatto ecologico positivo

    Si stima che la foresta portoghese di querce da sughero, il montado, sia responsabile per trattenere il 5% delle emissioni annuali di CO₂ del paese, ovvero 4.8 milioni di tonnellate all’anno.

  • Un’attività tramandata da generazioni

    Il sughero viene raccolto per la prima volta quando la quercia ha 25 anni e l’operazione viene poi ripetuta ogni 9 anni: è quindi un’attività che viene tramandata da una generazione all’altra.

  • Un positivo impatto sociale ed economico

    La raccolta del sughero è un processo regolare e ciclico che contribuisce alla sostenibilità ambientale, economica e sociale delle aree rurali nella regione del Mediterraneo.

  • Motore economico delle aree rurali

    L’attività del sughero e quelle ad essa associate creano posti di lavoro in molte aree rurali del paese, favorendone così anche il loro ripopolamento.

Este campo e obrigatorio
Pesquisa