This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.

FAQ

Come possiamo aiutarti?

  • Cos’è il sughero e da dove proviene?

    Il sughero è prodotto dalla corteccia dell’albero di quercia, il cui nome scientifico è Quercus Suber L. La quercia da sughero è originaria del bacino del Mediterraneo occidentale, dove trova le condizioni di crescita ideali: terreno, condizioni atmosferiche, temperatura e altitudine.

  • Quali sono i principali vantaggi in materia di sostenibilità legati all’uso del sughero?

    Ci sono molti motivi per cui l’uso del sughero contribuisce ad un mondo più sostenibile. Nell’area del Montado, le querce da sughero contribuiscono a regolare il ciclo idrico e a combattere la desertificazione. Inoltre trattengono dall’atmosfera quantità elevate di anidride carbonica, contrastando attivamente i cambiamenti climatici. Queste foreste di querce da sughero hanno tassi elevati di biodiversità e sono infatti una delle 36 aree chiave per la biodiversità al mondo.

  • Come viene rimosso il sughero dall’albero?

    Il sughero è la corteccia della quercia da sughero e viene raccolto con un antico processo manuale che non prevede né il taglio né il danneggiamento dell’albero. Il sughero viene raccolto per la prima volta quando la quercia ha 25 anni e il tronco ha raggiunto un perimetro di 70 cm. La corteccia ricresce e in seguito la raccolta viene ripetuta ogni nove anni, tra i mesi di maggio e luglio. Questi alberi hanno una vita media di 200 alberi: uno stesso albero può essere sottoposto a raccolta da 15 a 20 nel corso della sua esistenza.

  • È meglio installare un pavimento flottante o a posa incollata?

    Se il sottopavimento non è in buone condizioni e presenta molte crepe, vecchie piastrelle in vinile o fogli in vinile, oppure se è sporco o scrostato, si consiglia l’uso di un pavimento flottante. In questo modo non saranno necessari costosi sottopavimenti a condizione che il pavimento venga ben livellato (per i requisiti specifici, si prega di consultare le istruzioni per la posa). I pavimenti a posa incollata possono essere utilizzati su qualsiasi sottopavimento (legno o calcestruzzo) che sia asciutto, pulito e privo di sporco, lubrificante, cera o altri elementi che possano comprometterne l’adesività. Inoltre è necessario riempire le crepe. I pavimenti flottanti sono facile da posare mentre quelli a posa incollata richiedono più tempo e più requisiti per l’installazione. Tuttavia, hanno anche uno spessore inferiore rispetto a quello della maggior parte dei flottanti (ad eccezione di Hydrocork). Entrambe le soluzioni hanno incorporata la tecnologia Hydrocork e tutti i benefici ad essa connessi: i pavimenti a posa incollata danno però una maggiore sensazione di comfort al calpestio e hanno maggiori proprietà acustiche.

  • Perché comprare un pavimento Corktech?

    I pavimenti Corktech hanno al loro interno un prodotto naturale, il sughero. Sono amici dell’ambiente e vengono prodotti da una risorsa rinnovabile (corteccia dell’albero da sughero). Inoltre, questa tecnologia garantirà comfort e benessere. I prodotti sono silenziosi e hanno un isolamento termico naturale, garantiscono comfort al calpestio e sono resistenti agli urti. Sono inoltre molto resistenti e duraturi: non c’è nessun altro materiale per pavimenti che unisca tutti questi benefici.

  • I pavimenti Corktech sono resistenti?

    I prodotti Corktech sono molto resistenti e adatti al traffico intenso. Dalle aree residenziali a quelle commerciali a traffico intenso, Wicanders ha prodotti e soluzioni per ogni esigenza.

  • I pavimenti Corktech favoriscono un ambiente interno salubre?

    Certo. Tutti i prodotti Corktech Wicanders sono soggetti agli standard più elevati in materia di qualità dell’aria interna. Certificati come Greenguard, TÜV o la francese (A)+ rientrano tra i requisiti dei prodotti Corktech.

  • È possibile installare i prodotti Corktech all’esterno?

    I prodotti Wicanders sono adatti solo per l’uso presso interni.

  • È più comodo camminare sui pavimenti Corktech rispetto ad altre soluzioni per pavimenti?

    La resilienza innata di Corktech, perfettamente bilanciata dalla struttura multistrato dalla solidità meccanica, rende i prodotti Wicanders più comodi al calpestio o alla sosta rispetto a molti altri tipi di pavimenti.

  • Cos’è Hydrocork?

    Hydrocork è un pavimento Corktech con spessore di 6 mm, ideale per progetti di ristrutturazione. Essendo un prodotto impermeabile, può essere usato anche in altri ambienti come i bagni, le cucine o negli ambienti in cui sono frequenti le perdite, dal momento che non si gonfia quando è esposto all’acqua.

This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.

Este campo e obrigatorio
Pesquisa